Buone pratiche

,

Combattere il cambiamento climatico e creare nuovi posti di lavoro attraverso progetti per lo sviluppo delle fonti rinnovabili e il loro decentramento è questo l’obiettivo che il Comune Mureck si è posto e che sta raggiungendo efficacemente. La Cooperativa Energy and Proteine Production SEEG e i fornitori locali di energia, Nahwärme Mureck GmbH, Ökostrom e SEBA gestiscono un impianto a biodiesel, un sistema di teleriscaldamento da biomassa, un impianto di produzione di biogas e un impianto fotovoltaico di proprietà dei cittadini.

,

L’azienda agricola Sant’Anna nel comune di Bagnoli di Sopra (PD), si è classificata al secondo posto nel concorso Nazionale Migliori Pratiche Bioenergy 2014. Al …

,

Il concorso BioEnergy 2014 ha premiato l’esperienza dell’Azienda Lanfredi nel Comune di Acquanegra Cremonese (CR). Pioniere italiano del biogas, ha realizzato un impianto dimensionato …

,

L’Azienda Pizzoli Spa del Comune di Budrio (BO) nel 2011 ha avviato un impianto a biomasse che utilizza come matrice per la fermentazione anaerobica …

,

Nel Comune di Segrate (MI) è stato realizzato un impianto geotermico chiuso con sonde verticali installate nel giardino dell asilo nido comunale “Stella Stellina” sito in Via XXV Aprile.

,

La Geothermal International Italia ha realizzato, al centro del Comune di Milano, un impianto geotermico chiuso, con 4 sonde verticali e 1 sonda orizzontale, installate all’interno di un seminterrato di un condominio esistente. Nella nuova centrale termica è stata installata una pompa di calore di circa

,

Un interessante progetto di ricerca è invece quello che coinvolge la Società portuale di Savona, la S.V. Port Service Srl, il Comune di Savona …

,

Sulla cresta del Monte Colombo nel territorio del Comune di Zeri (MS) domina un nuovo impianto di produzione di energia pulita, il Parco eolico “Venti di Zeri”. Il parco, costruito con particolare attenzione al paesaggio e all’ambiente circostante, è stato inaugurato nel dicembre 2013

,

Tra gli impianti solari termici innovativi per utenze domestiche possiamo citare quello realizzato nel 2011 in un’abitazione privata del Comune di Forno di Zoldo (BL)

,

Ha realizzato sulle coperture dei propri laboratori un impianto solare termico. L’impianto da 25 mq è composto da sei moduli costituiti da una serie di tubi in vetro borosilicato a doppia intercapedine sottovuoto da 1500 litri, integrati a coppi antichi. Grazie a questo impianto, i cui tempi di rientro sono previsti in circa 4 anni, l’Azienda agricola riesce a soddisfare il 90% del fabbisogno di acqua calda sanitaria.