Turismo e fonti rinnovabili

SHARE
, / 0
Turismo e fonti rinnovabili

E’ entrata in funzione nel 2007 la rete di teleriscaldamento nella frazione di Obereggen, nel Comune di Nova Ponente in Provincia di Bolzano, con l’obiettivo di servire tutti gli alberghi locali e alcuni uffici. La rete di teleriscaldamento, lunga 1,8 km, è alimentata da due impianti a biomassa, uno da 2,1 MW ad uso invernale e uno da 550 kW ad uso estivo, dotati di speciali filtri per ridurre al massimo l’emissione di particolato. Grazie agli scarti di legname forniti dalle aziende locali la rete è in grado di distribuire oltre 4 milioni di kWh termici annui, per un consumo massimo giornaliero di cippato  di 60 mc equivalenti a 500.000 litri l’anno di gasolio. Particolare cura è stata data anche alla progettazione del fabbricato contenente l’impianto, studiato per ottenere un efficace inserimento della struttura nell’ambiente. A tal fine è stato utilizzato materiale legnoso proveniente dai boschi circostanti.

L’investimento è stato pari a complessivi 3,3 milioni di euro contribuisce a rendereObereggen, membro di ‘Alpin Pearls’- network di 25 località turistiche che propongono vacanze in montagna ecocompatibili a tutela e salvaguardia delle Dolomiti – una delle località a vocazione turistica a ridottissimo impatto ambientale, in grado di offrire qualità e sostenibilità.