Tappa 1 – Piazza Fiorucci

SHARE
, / 0
Tappa 1 – Piazza Fiorucci

Tema in evidenza: Risparmio Energetico – Sostituzione della caldaia a gasolio con una moderna caldaia e metano e cappotto termico dell’immobile comunale.

Il Palazzo Comunale è stato edi_cato, sopra una parte del mastio della forti_cazione longobarda, tra il 1498 e il 1502, su commissione di Mons. Giulio Vitelli, come sede di rappresentanza dell’Arcipretura Pietralunghese. Successivamente, dal secolo XVII, venne utilizzato dal Sacro Ordine dei Cavalieri di Malta _no al 1888, quando divenne sede del Municipio di Pietralunga. Nel 1892, su progetto dell’Ing. Scagnetti di Umbertide, vennero eseguiti vari lavori di ammodernamento che ne modi_carono la struttura ed anche la facciata. All’interno, nelle sale più importanti, sono conservati alcuni camini sui quali è scolpito lo stemma della famiglia Vitelli.

Il Palazzo Comunale è stato oggetto di due interventi per il contenimento dei consumi termici. Il primo intervento volto al miglioramento del grado di isolamento dell’involucro edilizio attraverso un CAPPOTTO TERMICO interno in quanto l’alto pregio architettonico della facciata non consentiva interventi di rivestimento esterno. È stata applicata una controparete costituita da un pannello compostoda una lastra di cartongesso dello spessore di mm 12,5 circa ed un pannello in polistirene estruso di spessore 40 mm con trattamento anti_amma (classe 1 di reazione al fuoco), avente conducibilità termica minima 0,035 W/mK e densità 30 kg/m3. Inoltre si è provveduto alla sostituzione della vecchia caldaia a gasolio con una moderna caldaia alimentata a GPL e sono state inserite le valvole di regolazione sugli elementi scaldanti. L’insieme degli interventi ha consentito un risparmio medio annuo di 3.93 MWh di energia con una riduzione di emissioni in atmosfera equivalenti pari a 9,33 tonnellate di CO2.

- 9,33 tonnelate di CO2

Palazzo Comunale