Mouscron 

SHARE
, / 0

 

Mouscron è una città Belga di 50 km2 e 56.000 abitanti, situata nella parte ovest della regione di Walloon, tra Brussel e Lille Metropole. Mouscron ha scommesso con il “Centro Risorse Europeo” di costruire e mobilizzare risorse che la condurranno attraverso i suoi ambiziosi piani di riduzione di CO2. Lo scopo è quello di potenziare lo sviluppo locale delle risorse energetiche e climatiche. All’interno di questa prospettiva la città ha aderito al Patto dei Sindaci nel Febbraio del 2012, con l’obiettivo di raggiungere una diminuzione delle emissioni di CO2 del 21% entro il 2020. Optan­do per obiettivi energetico-climatici ambiziosi, Mouscron cerca di raggiungere un sistema economico-sociale in grado di portare vantaggi ai cittadini valutabili tra i 300 e i 2.000 euro anno, attraverso l’acquisto di energia prodotta in loco. Mouscon conta su ELEA, un centro di competenza – riconosciuto come “miglior centro di ricerca Europeo entro i 1.000 km”- per coordinare i piani d’ azione per l’ energia sostenibile (SEAP), mobi­lizza imprese e cittadini locali e focalizza le risorse regionali e nazionali sulla città. Mouscron ha un potenziale energetico di risparmio molto alto, però gli edifici sono poco isolati, per questo i principali sforzi sono focalizzati su progetti di riqualificazione degli edifici pubblici. Sono comunque previsti investimenti per la produzione di energia pulita da fonti rinnovabili, per la mobilità alternativa e illuminazione pubblica. Biomassa a cogenerazione, solare fotovoltaico e solare termico sono le tecnologie più diffuse in questo territorio. Inoltre sono previsti piani per lo sviluppo di un parco eolico “condiviso”, una rete di teleriscaldamento ed un impianto a biomassa. L’investimento totale si aggira intorno ai 111 milioni di euro da realizzarsi entro 7 anni. Questa grande spesa non viene pagata solo dalle autorità locali ma anche da cittadini e imprese locali per un totale del 2/4 % dell’investimento totale. E’ per questo che in Mouscron le azioni energetiche sono fatte dai e per i cittadini.

Leggi anche…

Mouscron scommette sulle sue risorse