Mini-idroelettrico Lucense 1923

SHARE
, / 0
Mini-idroelettrico Lucense 1923

Nell’aprile 2016 sono terminati i lavori di riqualificazione e rimessa in uso della piccola centrale idroelettrica che si trova a Montorio, piccola frazione del Comune di Verona, in un edificio del ‘900 adagiato sulle acque del torrente Fibbio. Abbandonata per oltre 30 anni, grazie all’intervento imprenditoriale di Finval e della cooperativa WeForGreen, in cinque mesi è stato possibile restituire la piena funzionalità alla piccola ex-centrale idroelettrica. La centrale ‘Lucense 1923’ ha una potenza nominale di 112 kW ed è alimentata da 2 turbine monoregolanti con accoppiamento diretto all’albero generatore; tale impianto permette di produrre oltre 700.000 kWh annui. Il 24 settembre 2016 oltre 400 persone hanno partecipato all’inaugurazione della nuova centrale, pensata come un progetto di energy sharing e per essere la centrale di produzione di energia di tutti. Consentire ai cittadini di partecipare alla produzione di energia a favore del territorio in un’ottica quindi di cooperativa energetica ha permesso oggi di raggiungere quota 123 soci per complessive 260 utenze domestiche allacciate. Al fine di avvicinare i cittadini ad una realtà energetica che fa bene all’ambiente e al territorio in cui si è inserita sono state organizzate diverse attività tra cui incontri di ‘ecodidattica’ dedicati ai bambini delle scuole elementari a cui viene data la possibilità di visitare la centrale e farli appassionare al tema delle energie rinnovabili attraverso il gioco.