Lanificio di Sordevolo

SHARE
, / 0
Lanificio di Sordevolo

Le fonti energetiche rinnovabili sono un’occasione per ristrutturare e migliorare edifici già esistenti nell’ottica di sviluppo dell’autosufficienza e riqualificazione energetica. Lo storico Lanificio di Sordevolo (BI) ne è un esempio: l’installazione fatta di un impianto solare fotovoltaico da 197,4 kW è una soluzione importante per la riduzione della sua maggiore voce di spesa all’interno del proprio bilancio economico, ovvero i consumi elettrici. L’investimento, che verrà ripagato in circa 8 anni, è stato inoltre l’occasione per rifare una parte del tetto vecchio e obsoleto. Inoltre questo impianto è gestito attraverso microinverter Enphase che permettono di “lavorare” su ognuno degli 840 pannelli di cui è composto l’impianto, dal punto di vista della produzione, gestione e monitoraggio. L’impianto che produrrà circa 227 MWh/anno di energia elettrica eviterà l’emissione di 130,6 t/anno di CO2 e l’utilizzo di circa 44 TEP.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.

2 × quattro =