Impianto idroelettrico ‘diffuso’

SHARE
, / 0
Impianto idroelettrico ‘diffuso’

Nell’ambito del Progetto “Centrale elettrica diffusa” è di sicuro interesse l’impianto presente nel Comune di Vaiano (PO). Il progetto portato avanti da 9 Enti tra Comuni, Autorità di Bacino e Comunità Montana, con lo scopo di ripristinare vecchi e piccoli impianti idroelettrici una volta a servizio di ex siti industriali ha permesso grazie ad una convenzione con un soggetto privato, la Valbisenzio Energia, di sostituire due vecchie turbine, con altrettante da 40 e 35 kW “a vite”. L’impianto situato all’interno di un ex opificio, anch’esso ripristinato e destinato alla produzione, è stato “ceduto” dal Comune, nel cui territorio sono presenti diverse turbine soggette a ripristino, in cambio di un impianto mini eolico che verrà installato nei prossimi mesi nell’ ”Ecoparco” comunale. Altro aspetto da sottolineare è che grazie al recupero e alla riattivazione di questi impianti è stato possibile innescare non solo un processo di recupero dei manufatti industriali, che ospitano tali impianti a impatto ambientale quasi nullo, non dovendo modificare o costruire alcuna nuova struttura, ma attraverso il ripristino delle gore (canali artificiali di derivazione) e delle pescaie, che tra le loro funzioni hanno quella di regimare e contenere le intemperanze del fiume nei mesi invernali, attuare anche un processo di salvaguardia del territorio da un punto di vista idrogeologico.