Geotermia integrata con fotovoltaico

SHARE
, / 0
Geotermia integrata con fotovoltaico

Nel Comune di Macerata (MC) è presente un interessante impianto geotermico integrato con un impianto di 18 moduli solari fotovoltaici di complessivi 3,87 kW. L’Amministrazione Comunale ha infatti deciso di investire nella ristrutturazione energetica di oltre 100 mq in un edificio bio compatibile, all’interno del Parco Urbano di Fontescodella, adibito a Centro di Educazione Ambientale. Il sistema geotermico è composto da una pompa di calore acqua/acqua, da 5 kW, ad altissima efficienza, alimentato dalle acque di falda presenti nelle vicinanze della struttura. Tale pompa di calore, collegata al sistema di distribuzione avente come terminali la parete radiante, risulta in grado di riscaldare e raffrescare l’edificio. Grazie all’impianto fotovoltaico, presente sul tetto dell’edificio, che produce circa 3.600 kWh/anno viene coperto il fabbisogno elettrico dell’impianto di climatizzazione ed evitate emissioni di CO2 per 1,5 t/anno. La produzione dell’acqua calda sanitaria è invece affidata ad un impianto solare termico. Per realizzare tali interventi è stato necessario un investimento di circa 40.000 euro.