Fotovoltaico su ex discarica

SHARE
, / 0
Fotovoltaico su ex discarica

L’impianto fotovoltaico da 1 MW istallato nell’ex discarica di inerti “Romanina” nel Comune di Goro (FE), che ha visto la compartecipazione dell’Amministrazione Comunale, dell’ente “Parco del Delta del Po” e di un’azienda all’avanguardia nella progettazione e realizzazione di impianti fotovoltaici rappresenta un valido esempio di impianti inseriti in contesti quali ree marginali o ex cave, aree industriali, discariche.. La struttura, ricadente all’interno del Parco e in prossimità del Bosco di Mesola, è stata realizzata su supporti in plastica riciclata fissati a terra con “frantumato e sabbiella ecologica” proveniente da operazioni di recupero di materiali edili, senza perforazioni per l’ancoraggio e la messa in posa. Seguendo una logica che minimizzasse l’impatto visivo i 4.600 moduli fotovoltaici sono stati posizionati ad un’altezza inferiore al metro mentre l’intera area perimetrale è stata sottoposta a piantumazione ed inverdimento con specie autoctone. Secondo gli ultimi dati rilevati l’impianto produce 1.197.000 kWh annui di cui 280 mila vengono direttamente sfruttati dal comune stesso di Goro, per una risparmio quantificabile in ¼ della spesa sostenuta dal comune per l’energia elettrica.